Distrattile

 Gli oggetti smarriti
 I tovaglioli caduti
 Le parole vaghe
 Le scuse dei distributori automatici
 Le mani perdute
 La cortesia per gli ospiti
 L'invasione delle cavallette
 Gli occhi altrove
 L'emigrazione delle intenzioni
 I grazie improvvisati
 L'irraggiungibilità sistematica
 Il narcisismo emotivo
 Gli asciugamani bagnati
 Gli allarmi inattesi
 L'approssimazione dei sorrisi
 La separazione desertica
 L'Antartide nudo
 Le favole deludenti
 Le aspettative infami
 Il capitale frustrante
 La schiavitù dei tempi
 L'ostruzionismo dei Chakra
 La tirannia dei social
 Il linguaggio del corpo
 La verità dei dettagli
 La Torre di Dio
 I flussi migratori
 Le rondini insonni
  
 Dove abbiamo nascosto i nostri credo?
 Quanto abbiamo sgranato i rosari dell'occasione?
  
[Per recesione NEUTOPIA, per la visione della VIDEOPOESIA] 

Published by: Kosmonavt

Classe: 1986 Kosmonavt: s.m. in russo astronauta, pronunciato kasmanàvt. "Mi sono chiesto spesso cosa ci fosse dietro questa incontenibile voglia di scrivere. La funzione delle parole: la ricerca estenuante di termini che riescano a racchiudere ed esprimere una sensazione, una situazione. Ci si pone la sfida di creare un linguaggio che ci rappresenti e che permetta il soddisfacimento dell’espressione. Cerco sempre di creare un linguaggio che possa mettere insieme immagini, musica e video".

Categorie Senza categoriaLascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...